news

MISURE A SOSTEGNO DELLE IMPRESE DI AUTOTRASPORTO


MISURE A SOSTEGNO DELLE IMPRESE DI AUTOTRASPORTO
Con la legge di conversione 21 maggio 2021, n. 69 del primo Decreto Sostegni s’introducono ulteriori misure a sostegno delle imprese di autotrasporto che come tanti altri settori economici ha subìto diversi danni in considerazione dei gravi effetti derivanti dall’emergenza epidemiologica da Covid-19.
Le misure che sono state introdotte sostengono le imprese di autotrasporto merci in conto terzi, iscritte all’Albo nazionale delle persone fisiche e giuridiche che esercitano l’autotrasporto di cose per conto di terzi e riguardano maggiori fondi per il rinnovamento del parco veicoli, nelle spese di gestione sostenute per le lunghe percorrenze e nelle spese per investimenti.
Inoltre, è importante la non applicazione per l’anno 2021, nel limite di spesa massima pari a 1,4 milioni di euro dell’obbligo di contribuzione nei confronti dell’Autorità di regolazione dei trasporti. Questo organismo, istituito nel 2011 con sede presso il Lingotto di Torino, è competente nel settore dei trasporti e dell’accesso alle relative infrastrutture. Tra i suoi compiti rientrano anche la definizione delle condizioni minime di qualità dei servizi di trasporto e dei contenuti minimi dei diritti degli utenti nei confronti dei gestori dei servizi e delle infrastrutture di trasporto.
Per garantire l’esercizio di queste attività, l’Autorità di regolazione dei trasporti ha bisogno di un contributo da parte degli operatori ed è pari allo 0,6 per mille del fatturato risultante dall’ultimo bilancio approvato.
Ebbene con questa disposizione le aziende di autotrasporto non tenute ma solo per quest’anno a non versare alcunché.

 

« Guarda tutte le news

 

Galia

Strada Marsala, 33/bis - Fontanasalsa (TP)
Tel. +39 336 894047 - +39 0923 865011 - +39 0923 865355
Email: info@galiasrl.it

P. I.: 01896010814

Powered by First Web

Cookie policy | Privacy policy