news

MERCATO IN CALO NEL 2019 PER RIMORCHI E SEMIRIMORCHI


MERCATO IN CALO NEL 2019 PER RIMORCHI E SEMIRIMORCHI
Il 2019 è stato davvero un annus horribilis per il mercato dei veicoli rimorchiati con massa totale a terra superiore a 3,5 tonnellate, che segna un – 7,1% rispetto al 2018. Nel solo mese di dicembre c’è stato il proverbiale colpo di grazia, dove il numero delle immatricolazioni è stato così basso da registrare un – 17% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.
Le associazioni di categoria che rappresentano il comparto non si stupiscono più di tanto, nel senso che a dicembre questa contrazione a due cifre era attesa, in quanto tra gli operatori c’era molta incertezza sul fatto se fossero state rinnovate nella Legge di Bilancio 2020 le misure agevolative per sostenere il mercato, che comunque nel 2019 sono state scarse e hanno riguardato soltanto il settore intermodale. Inoltre quelle poche agevolazioni esistenti sono state difficili da ottenere, perché le procedure burocratiche sono state lunghe e farraginose, che hanno scoraggiato anche quelli di buona volontà.
La Legge di Bilancio 2020 prevede il rifinanziamento della Legge Sabatini mentre la misura del superammortamento è stata sostituita con la formula del credito d’imposta che non convince gli operatori, vista la complessità della nuova norma.
Altra causa che ha determinato la crisi del comparto degli allestimenti riguarda, nonostante l’innovazione tecnologica sia all’avanguardia in tema di sostenibilità ambientale e sicurezza, la farraginosità delle procedure previste per i collaudi e le immatricolazioni dei veicoli destinati ai trasporti in regime di temperatura controllata, dove la domanda è molto forte, ma la produzione è lenta, perché c’è una carenza di personale e notevoli disfunzioni del sistema informatico.
Di fronte a questa situazione, molte aziende costruttrici italiane e straniere stanno pensando seriamente di abbandonare il mercato italiano e nonostante i buoni propositi del Governo per l’anno 2020 sembra per il momento difficile prevedere una ripresa almeno per il prossimo futuro.

 

« Guarda tutte le news

 

Galia

Strada Marsala, 33/bis - Fontanasalsa (TP)
Tel. +39 336 894047 - +39 0923 865011 - +39 0923 865355
Email: info@galiasrl.it

P. I.: 01896010814

Powered by First Web

Cookie policy | Privacy policy