news

AUMENTANO LE DISTANZE MEDIE PERCORSE DALLE MERCI


AUMENTANO LE DISTANZE MEDIE PERCORSE DALLE MERCI
Secondo una ricerca elaborata dal Centro Ricerche Continental Autocarro dal 2011 al 2017 è aumentata in Italia la distanza media percorsa dalle merci trasportate su strada in ambito nazionale da mezzi immatricolati in Italia, passando da 97,17 km a 123,48 km, con un aumento del 27,1%. Nel corso di questi ultimi sei anni possiamo evincere un dato fondamentale e cioè che ci sono richieste sempre più impegnative che interessano di più il trasporto su gomma e meno quelle del trasporto su rotaia con forti cambiamenti nel settore del trasporto merci, che hanno indotto la Continental a sviluppare una gamma di prodotti e servizi per le aziende di trasporto in territorio nazionale ed europeo.
Più del 60% del trasporto merci avviene, infatti, su strada, perché la strada ancora rappresenta quasi i ¾ del totale trasportato su terra, anche se il 2018 in Italia è stato definito “annus horribilis”, sia dal punto di vista politico che di traffico, con una rete autostradale nazionale messa a dura prova a causa di una serie di incidenti, tra cui il crollo del ponte di Genova con forti riflessi economici, che noi tutti conosciamo. Nonostante queste difficoltà, però, ancora il mondo dei trasporti su strada regge alle avversità, occupando circa 2,4 milioni di persone.
Per cambiare approccio nella gestione dei trasporti di merci, che rimane la modalità preferita, la Continental ha progettato una serie di pneumatici, che riducono i costi diretti del 30-40%, ma se a livello generale non si curano una serie di aspetti su cui si può agire per rendere più sicuri e meno inquinanti anche gli autocarri più vecchi, a partire dalla giusta manutenzione, poco importa avere pneumatici di ultima generazione.

 

« Guarda tutte le news

 

Galia

Strada Marsala, 33/bis - Fontanasalsa (TP)
Tel. +39 336 894047 - +39 0923 865011 - +39 0923 865355
Email: info@galiasrl.it

P. I.: 01896010814

Powered by First Web

Cookie policy | Privacy policy